Lun-Ven: 08:30am - 18:00pm

24h Servizio di emergenza

Chiamaci allo +39 070 238671

Impianto fotovoltaico con pompa di calore: cos’è e come funziona?

Quando si parla di impianto fotovoltaico con pompa di calore si intende un impianto fotovoltaico classico a cui viene associata l’installazione di una pompa di calore per la produzione di acqua calda sanitaria, sfruttando l’energia elettrica prodotta in eccesso dai pannelli solari.

Come funziona una pompa di calore?

Il funzionamento di una pompa di calore è simile a quello dei comuni frigoriferi domestici, ma all’opposto. In un frigo, il calore viene estratto dall’interno ed espulso all’esterno. Una pompa di calore fa l’esatto contrario: estrae il calore da una fonte naturale (aria, acqua o terra) e lo trasporta dentro l’edificio alla temperatura idonea.

Nel ciclo frigorifero di una pompa di calore, un gas (il cosiddetto “freon”) assorbe calore da una fonte naturale e poi, a seguito di una compressione che ne innalza la temperatura, cede questo calore all’impianto di riscaldamento. L’energia resa all’impianto va dalle 3 alle 6 volte rispetto a quella spesa dal compressore. Una moderna pompa di calore è i grado di risparmiare circa il 70% di energia rispetto ai classici boiler elettrici.

Installare una pompa di calore insieme ai pannelli solari

Installare una pompa di calore associata a un impianto fotovoltaico è conveniente per diversi motivi. Sicuramente il primo motivo è un ingente risparmio su bollette di luce e gas. La combinazione della pompa di calore con un impianto fotovoltaico permette di sfruttare l’energia elettrica prodotta in eccesso per abbattere i costi legati alla produzione di Acqua Calda Sanitaria (ACS).

Inoltre ci sono diverse possibilità per sfruttare gli incentivi fiscali sul fotovoltaico. Si va dal 50% per la realizzazione dell’impianto fino al 65% per l’installazione della pompa di calore. In condizioni particolari, si può accedere anche al Superbonus 110% per specifici interventi in ambito di efficienza energetica, come l’installazione di impianti fotovoltaici, se in possesso dei requisiti.

Impianto fotovoltaico con pompa di calore: conviene?

La pompa di calore, come abbiamo visto, è di per sé un sistema elettrico a risparmio energetico. Se alla pompa di calore viene associato un impianto fotovoltaico il risparmio energetico (e quindi quello economico), può arrivare al 100%. I pochi kWh necessari per il funzionamento della pompa verranno infatti forniti dall’impianto fotovoltaico che, se ben dimensionato, può portare alla totale indipendenza energetica della nostra casa. In quest’ottica il riscaldamento col fotovoltaico rappresenta una duplice soluzione di risparmio.

Hai domande sul fotovoltatico?

Realizzare in sicurezza un impianto fotovoltaico in Sardegna oggi è possibile, grazie a Sogartech. Contattaci ai nostri recapiti telefonici 070.238671 – 338.2032333 – 333.3939676 oppure scrivi all’indirizzo info@sogartech.it

0 Condivisioni
I commenti per questo articolo sono chiusi.
L’Azienda
La nostra è un’Azienda giovane che nasce dalla fusione di due Imprese già operanti nel settore ed in grado di rispondere in modo adeguato alle esigenze del mercato. Basandoci sulla filosofia del “fare poche cose ma bene”, abbiamo scelto di focalizzare le nostre attenzioni su due soli segmenti, quello della Sicurezza.