Lun-Ven: 08:30am - 18:00pm

24h Servizio di emergenza

Chiamaci allo +39 070 238671

Antifurto nel giardino di casa.

antifurto nel giardino di casa

Antifurto nel giardino di casa.

La protezione perimetrale esterna è utilizzata per particolari tipologie di abitazione.

È importante proteggere il giardino o i cortili quando sono presenti elementi di grande valore anche all’esterno della casa o quando vogliamo tutelare la privacy di chi vive al suo interno.

Il terzo livello di protezione ci consente quindi di rilevare accessi al giardino anche mentre noi siamo all’interno della casa.

Per questo il terzo livello richiede una valutazione molto attenta da parte di esperti del settore.  Per non spendere inutilmente i soldi dei clienti ma soprattutto per proteggere gli spazi nel modo più corretto.

Come dicevamo per ogni spazio ci sono dispositivi specifici.

I dispositivi che vengono utilizzati per le civili abitazioni sono principalmente due:

 

  1. Barriere laser infrarossi  
  2. Protezione perimetrale a microonde di aree esterne.

 

Le barriere laser come per quelle solitamente utilizzate nei varchi, nelle finestre o nelle porte sono dei fasci infrarossi che partono dal trasmettitore e arrivano al ricevente.

Solitamente sono alloggiati in strutture di alluminio e si possono creare vasti perimetri aperti o chiusi dove qualunque attraversamento viene immediatamente notificato alla centrale.

Chiaramente nel caso di ambienti esterni vanno installati ad altezza superiore al muri di recinzione.

Grazie alle barriere laser siamo in grado di proteggere anche piccole parti di giardino. Magari perchè abbiamo un rimessaggio, una zona parcheggio per auto di lusso.

Oppure se ci sono ambienti proibiti a persone che frequentano la casa è possibile allarmare la zona senza la necessità di sollevare pareti o installare reti che diventerebbero antiestetiche.

I fasci infrarossi sono invisibili alla vista dell’uomo.

La protezione perimetrale a microonde invece crea dei fasci elettromagnetici invalicabili ai tentativi di intrusione. I migliori dispositivi sono immuni alle condizioni atmosferiche alle fonti di illuminazione ed ai disturbi magnetici.

La differenza tra i fasci infrarossi e le microonde è puramente fisica. I fasci sono potenzialmente valicabili se riuscissimo a scavalcarli (da qui l’importanza di installarli ad altezze difficilmente raggiungibili dall’uomo. Le microonde invece permettono di rilevare una presenza perchè l’onda viene diffusa in tutto lo spazio che andiamo a proteggere.

MOLTO IMPORTANTE.

Sistemi di questo tipo vanno sempre abbinati alla videosorveglianza per permettere un controllo ottimale. Purtroppo trovandosi all’esterno è sempre necessario poter controllare cosa ha fatto scattare l’allarme. E per la sicurezza di chi vive nella casa è importante non esporsi a eventuali pericoli andando a vedere di persona come mai sia scattato l’allarme.

I sistemi anche in questo caso sono tanti. Più o meno complessi, più o meno di design per integrarsi negli arredi della propria casa senza trasformarne la bellezza estetica.

Se già disponi di un impianto antifurto ma non hai la protezione degli ambienti esterni. Contattaci perchè spesso è possibile installare i sistemi nuovi sull’impianto esistente.

Se l’impianto d’allarme vecchio l’abbiamo fornito noi allora sicuramente possiamo fare un upgrade e installare sistemi nuovi sulla centrale vecchia.

Gli altri articoli:

Protezione di primo livello

Protezione di secondo livello.

 

I commenti per questo articolo sono chiusi.
L’Azienda
La nostra è un’Azienda giovane che nasce dalla fusione di due Imprese già operanti nel settore ed in grado di rispondere in modo adeguato alle esigenze del mercato. Basandoci sulla filosofia del “fare poche cose ma bene”, abbiamo scelto di focalizzare le nostre attenzioni su due soli segmenti, quello della Sicurezza.