Lun-Ven: 08:30am - 18:00pm

24h Servizio di emergenza

Chiamaci allo +39 070 238671

Nebbiogeni antifurto: chi non vede, non può rubare!

Nebbiogeno

Se i ladri non vedono, non possono rubare o fare danni! Un’idea semplice, ma efficace, ha dato il via allo sviluppo della tecnologia che sta dietro i sistemi antifurto nebbiogeni. Una modalità di protezione, da integrare al nostro sistema di sicurezza, che ha un’efficacia immediata e garantita.

L’antifurto nebbiogeno funziona come un qualsiasi sistema antifurto, ossia si attiva in corrispondenza di un input. L’input può essere di tipo visivo (per gli antifurti con videocamera), o di tipo sensoriale (con gli antifurti che hanno un sensore di movimento o di passaggio): in entrambi i casi i dati vengono passati alla centralina, che gestirà tutti i dispositivi di output (sirene, comunicazione con le forze dell’ordine, notifica sullo smartphone e, appunto, anche il nebbiogeno).

Quando scatta l’allarme, il nebbiogeno entra in funzione, saturando gli ambienti con una densa e impenetrabile nebbia bianca, che rende impossibile vedere. In questo modo i ladri vengono spaventati e disorientati: per i malintenzionati l’unica alternativa è la fuga.

Questo sistema di protezione, utilizzabile sia nelle case che negli esercizi commerciali, ha un’efficacia maggiore combinato con i tradizionali dispositivi di sicurezza: soprattutto in zone isolate, lontane dai centri abitati e dalle stazioni di polizia e carabinieri, i malviventi sono più spregiudicati. Spesso i ladri ignorano il rumore fatto dalla sirena antifurto, se sono certi di non essere sentiti. I tempi di intervento delle forze dell’ordine poi, dipendono dalle altre emergenze in corso e dalla distanza della pattuglia più vicina: se il tempo medio si aggira attorno ai 15 minuti, è facile capire che in quel lasso di tempo i ladri possono fare molti danni. Mediamente, infatti, un furto si completa in meno di 5 minuti!

Come è possibile vedere in questo video ripreso dalle telecamere di sorveglianza di un deposito di merce, in cui ad un sistema di videosorveglianza è stato combinato un sistema nebbiogeno, il tentativo di furto è stato bloccato sul nascere. È evidente come la spessa coltre di fumo bianco riesca a trasformare un “sistema di allarme” a un reale “sistema antifurto”, rendendo di fatto impossibile commettere il reato. Il punto di forza dei sistemi nebbiogeni è infatti proprio la loro capacità di rendere invisibili i beni e indurre il ladro a una inevitabile fuga, non potendo completare il colpo in tempi brevi. La nebbia infatti, resta sospesa nell’aria per circa 10 minuti, e impedisce del tutto la visibilità oltre il metro (non si riesce praticamente a vedere la propria mano protesa), per scomparire gradualmente.

È importante sottolineare che la nebbia erogata non è tossica e non lascia alcun residuo e quindi ben si presta a proteggere anche ambienti particolarmente delicati e soggetti a furti: gioiellerie, negozi di ottica o di apparecchiature elettroniche, negozi di abbigliamento e alimentari, anche di piccole dimensioni.

La tua azienda è protetta? 

Se desiderate ricevere maggiori informazioni sui sistemi antifurto, oppure per sopralluoghi in Sardegna o preventivi personalizzati, potete contattare Sogartech ai nostri recapiti telefonici 070.238671 – 338.2032333 – 333.3939676 oppure scrivere all’indirizzo info@sogartech.it.

0 Condivisioni
I commenti per questo articolo sono chiusi.
L’Azienda
La nostra è un’Azienda giovane che nasce dalla fusione di due Imprese già operanti nel settore ed in grado di rispondere in modo adeguato alle esigenze del mercato. Basandoci sulla filosofia del “fare poche cose ma bene”, abbiamo scelto di focalizzare le nostre attenzioni su due soli segmenti, quello della Sicurezza.