Lun-Ven: 08:30am - 18:00pm

24h Servizio di emergenza

Chiamaci allo +39 070 238671

3 accorgimenti contro i ladri prima di partire per le vacanze

3 accorgimenti contro i ladri prima di partire per le vacanze

Le vacanze si avvicinano e i furti in appartamento sono purtroppo destinati ad aumentare. Con pochi semplici accorgimenti è possibile godersi la vacanza senza pensieri, evitando spiacevoli sorprese al rientro dalle ferie.

Nonostante l’emergenza Covid-19 che ha contraddistinto il 2020, anche quest’anno tantissimi italiani si sposteranno verso le mete turistiche, soprattutto per Ferragosto. E come ogni anno la preoccupazione assillante che precede la partenza è quella di subire un furto in appartamento durante la propria assenza. Per i malintenzionati, infatti, l’estate è perfetta per tentare di entrare nelle case vuote: è possibile scongiurare il rischio di visite indesiderate con pochi semplici regole.

1. Installare un sistema di antifurto

I sistemi antintrusione di ultima generazione, come quelli installati da Sogartech, sono affidabili e praticamente impossibili da aggirare. Si adattano a qualsiasi esigenza e possono proteggere la nostra casa anche quando la nostra assenza è prolungata.

Partendo dai sensori perimetrali, che permettono di fermare i malintenzionati ancora prima dell’avvicinamento agli accessi principali dell’abitazione, passando ai sensori di movimento per porte e finestre e ai sistemi di videosorveglianza con fotocamere (anche in notturna), potremo passare vacanze serene sapendo che in caso di qualsiasi problema, una notifica al nostro smartphone ci consentirà di verificare immediatamente la situazione ed agire di conseguenza. Molti sistemi possono anche essere collegati direttamente a una centrale delle Forze dell’Ordine.

2. Non scrivere sui social network i tuoi programmi di viaggio

Viviamo nell’epoca dei social, della comunicazione che a volte sfocia nell’ostentazione. Questa voglia di apparire a tutti i costi può essere un’arma a doppio taglio. Far sapere a tutti le date e le mete delle nostre ferie, può fornire ai ladri informazioni utili, ad esempio dare loro la certezza di trovare strada libera e la casa vuota.

Il consiglio è quindi quello di pubblicare le foto delle vacanze solo al rientro, magari avvisando i vicini fidati della nostra partenza, in modo che possano controllare anch’essi movimenti sospetti in vostra assenza.

3. Nascondere bene soldi e gioielli

Se non si dispone di un sistema antifurto certificato si possono studiare metodi alternativi per evitare i furti di gioielli, denaro o altri oggetti preziosi custoditi in casa. La scelta più ovvia è quella di una cassaforte, ma nel caso ne fossimo sprovvisti, si può sempre a nascondigli intelligenti scegliendo le stanze e gli angoli della casa meno visitati dai ladri. I posti più classici, dunque da evitare, sono cassetti, armadi, materassi, quadri appesi alle pareti, sottovasi. Tutti nascondigli molto vulnerabili alle attenzioni dei malintenzionati.

Il consiglio è quello di scegliere posti “inusuali” e in cui non si guarderebbe in cerca di denaro o gioielli. Non faremo troppi esempi, per non dare spunti ai ladri, ma un buon nascondiglio potrebbe essere un ripiano della cucina con le pentole (che renderebbe anche meno efficace l’utilizzo di un metal detector, spesso usato da chi cerca ori nelle case disabitate).

Conclusioni

Con questi piccoli accorgimenti, in ordine di importanza, potremo partire per le vacanze estive con più serenità. Se cerchi un sistema antifurto o un impianto di videosorveglianza per la tua casa, contattaci! Saremo lieti di studiare la soluzione migliore per le tue esigenze.

0 Condivisioni
I commenti per questo articolo sono chiusi.
L’Azienda
La nostra è un’Azienda giovane che nasce dalla fusione di due Imprese già operanti nel settore ed in grado di rispondere in modo adeguato alle esigenze del mercato. Basandoci sulla filosofia del “fare poche cose ma bene”, abbiamo scelto di focalizzare le nostre attenzioni su due soli segmenti, quello della Sicurezza.